Dot 4

4,95 IVA NON INCLUSA

LIQUIDO FRENI
DOT 4
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
Fluido Freni a base sintetica per Impianti Idraulici di Frenatura a disco ed a tamburo e Servo-comandi di Vetture,
Veicoli Commerciali, Veicoli Industriali, scooter e motociclette
Il liquido per freni DOT 4 è conforme alle norme SAE – J 1703, SAE – J 1704 e FMVSS 116 – DOT 3 e DOT4
• Elevato punto di ebollizione (+260°C min.), evita il fenomeno del “vapour lock” (presenza di bolle di vapore nel
circuito freni). Wet Boiling Point 175°C min.
• Basso punto di scorrimento per l’impiego alle basse temperature ambientali (sino a -40°C).
• Ottime proprietà anti-corrosione, ruggine ed ossidazione per la protezione dei componenti metallici e non, costituenti
il circuito di frenatura.
• Totale compatibilità con gomme e guarnizioni per evitare rigonfiamenti od infragilimenti dei manicotti in gomma o
plastica e delle tenute.
• Elevata stabilità chimica per garantire l’inalterabilità nelle condizioni più severe di sollecitazione termica.
Può essere utilizzato in macchinario di ogni marca, tipo e potenza.
– CARATTERISTICHE TECNICHE
DESCRIZIONE UNITÀ DI MISURA SPECIFICHE METODO
Stato fisico Liquido chiaro giallo/ambrato
Punto di ebollizione °C 260 min. FMVSS 116
Densità a 20°C Kg/dm3 1.020 – 1.085 ASTM D891
Acqua % 0,2 ASTM D203
Viscosità -40°C cSt 1800 max. FMVSS 116

 

 

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Descrizione:

Stabile ad alta e bassa temperatura. Inerte nei confronti della gomma sia naturale che sintetica. Compatibile con tutti i tipi di gommini impiegati in primo impianto. Punto di ebollizione 260°C (ERBP). Punto di ebollizione a umido minimo 160°C (WERBP). Viscosità a -40°C max 1800 cSt. Conforme alle norme internazionali FMVSS 116 (Federal Motor Vehicle Safety Standard), SAE J-1703 e SAE J-1704. Elevata protezione anticorrosiva sui vari metalli.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.